WWW.LEAVVENTUREDIPINOCCHIO.COM


Andrea Balestri
, il mitico bimbetto che impersona Pinocchio nel film, oggi ha 47 anni e vive a Pisa. Oltre a primeggiare nel film di Comencini, è stato attore anche in altri film come Torino Nera (con Bud Spencer), Kid Ragazzo del West, Furia Nera e ultimamente Faccia da Picasso (con Ceccherini).
Andrea è stato anche attore di fotoromanzi (Anatomia di un peccato , pubblicato su Grand Hotel, con Barbara Bouchet e Orso Maria Guerrini).
Ha fatto pubblicità (Cucine Meson) e cantato in 3 dischi (Andrea Pinocchio, Mamma vorrei e Chi è che ha rubato il mare, quest'ultima scritta da Roberto Vecchioni).

per chi lo desidera Andrea vuole raccontare come ha vissuto quella bellissima esperienza cinematografica per cui potete scrivergli cliccando qui sotto:





Messaggio di Andrea Balestri

"Cari amici, grazie per tutte le email di affetto e per tutte le vostre domande che mi avete inviato.
Vi annuncio che presto questo sito verra interamente rinnovato proprio in occasione dell'anniversario del primo ciak del capolavoro di Luigi Comencini. Collegatevi spesso, quindi!
Andrea Balestri <Pinocchio>





NovitÓ
VI ASPETTO A FARNESE IL 9 E 10 LUGLIO 2011 PER FESTEGGIARE I 40 ANNI DAL PRIMO CIAK DEL FILM! Ecco la locandina dell'evento con il programma:






INOLTRE da OTTOBRE 2011
VI ASPETTO A teatro con la commedia brillante e divertente di Alessio Angelucci "mia moglie Ŕ una santa" Ecco la locandina, presto le date:



Andrea visto da Comencini.

Andrea Balestri, è un bambino pisano scelto da Comencini fra i moltissimi bambini esaminati per interpretare il ruolo di Pinocchio. Andrea è l'ultimo di cinque figli di un imbianchino. In famiglia quasi tutti hanno tendenze particolari: Franco canta, Giuliana è " mediana di spinta " della Venere Azzurra, la squadra femminile pisana. " Sono tutti originali ", così li ha definiti la stampa e in parte è vero. Hanno personalità spiccate fin dalla tenera età e ne ha dato prova anche Andrea.
Andrea, quando fu scoperto da Comencini, aveva sette anni e frequentava la seconda elementare. Egli dice di sé: (Comencini mi ha scelto perché sono magro vivace e bugiardo come era Pinocchio". E il regista afferma: "Andrea è veramente Pinocchio. Forse non sarà un Pinocchio come tutti lo hanno immaginato, ma è il mio Pinocchio. E poi chi è Pinocchio per Collodi? E' un carattere. Un personaggio che nella sua dimensione di burattino ha tutte le caratteristiche di un bambino che rappresenta un determinato mondo: un mondo contadino di estrema povertà, com'era nelle intenzioni di Collodi quando scrisse il libro. E Andrea è tutto questo. E' vero, l'ho cercato a lungo, visionando un gran numero di bambini, ma alla fine l'ho trovato. Andrea è rabbioso, prepotente, aggressivo, senza compiacimenti intellettualistici. E' soprattutto intelligente. Infatti, non ha interpretato il suo ruolo come attore, perché non è un attore, anche se adesso è consapevole di diventare celebre, anche se durante la lavorazione è stato cosciente che stava facendo un lavoro. Non ho mai dovuto dargli una intonazione, perché in fondo Andrea interpretava se stesso, lo, durante la mia carriera, no avuto molte occasioni di lavorare con i bambini, e non ho mai cercato un bambino che sapeva recitare, ma il bambino che era personaggio. E Andrea è Pinocchio".


Se volete altre curiosità e aneddoti sul film cliccate su FORUM c'è un' apposita sezione dedicata.


















© Copyright LeavventurediPinocchio.com 2005